Festa di Halloween nelle zone terremotate

Festa di Halloween nelle zone terremotate

La Geco Animation, in sole due ore ha organizzato una festa di Halloween per i bambini di Pieve Torina (MC), meraviglioso centro marchigiano al confine con l’Umbria, devastato dalla prima scossa di terremoto di domenica 30 ottobre 2016

Quasi il 100 % degli edifici è inagibile e dal 1 novembre manca anche l’acqua a causa di una scossa che ha lesionato l’acquedotto. Gli abitanti sono temporaneamente alloggiati in un albergo di Fermo.

Per i più piccoli, la Geco Animation ha organizzato una festa per Halloween,

e il capitano della Roma, Francesco Totti, ha inviato un videomessaggio.

videomessaggio-di-totti

L’iniziativa ha avuto una duplice finalità: distrarre i bambini delle zone terremotate e sensibilizzare i MEDIA che hanno spento troppo presto i riflettori sui piccoli borghi marchigiani devastati dalla prima grande scossa, per concentrarsi sui danni causati dalla seconda scossa di magnitudo 6.5.

A raccontare la festa di Halloween, organizzata dalla Geco Animation i giornali:

Gazzetta dello sport

Corriere della sera

Leggo

le TV

TG2 rai2

SKYTG24

TV MARCHE

e le Radio

Radio Centro Suono 101.5

Radio Roma Capitale

Il Comune di Pieve Torina ha anche avviato una raccolta fondi

Ecco l’IBAN per le donazioni: IT75U 06055 69080 0000 0000 1554

CAUSALE: #emergenzaterremoto #aiutaPieveTorina).

“Ogni piccolo aiuto in questo momento ci dà una grandissima forza” fanno sapere il sindaco e i suoi collaboratori”.